Zygopetalum

Home / Le orchidee / Zygopetalum


zygopetalumORIGINE

Lo Zygopetalum è una pianta originaria della Columbia e del Brasile; sono orchidee epifete ma anche terrestri con pseudobulbi e con lunghe foglie appuntite verso l’estremità.
AMBIENTE
Quest’orchidea predilige temperature diurne attorno ai 15°-25° ed una esposizione riparata dai raggi solari diretti e con una buona circolazione d’aria.
In inverno puó essere posizionata su di un davanzale esposto a sud, e a partire dalla primavera puó essere trasferita all’esterno. Per stimolare la fioritura è necessario che si verifichi un’escursione termica tra il giorno e la notte di circa 4°-6° C.
ANNAFFIATURE
Questa orchidea teme i ristagni d’acqua, ma serve che il substrato sia sempre umido, quindi sarà necessario creare uno strato di argilla espansa nel sottovaso, per drenare l’acqua in eccesso.
CONCIMAZIONI
Lo Zygopetalum ha radici molto sensibili quindi si dovrà procedere alla concimazione ogni tre settimane somministrando una dose di concime specifico per orchidee ma in dosi minime.
RIPRODUZIONE
La riproduzione avviene in primavera per divisione dei rizomi che dovranno avere radici ben sviluppate, sono da porre in nuovi vasi con substrato da orchidee.
RINVASO
Questo genere di orchidee è da rinvasare ogni 2-3 quando i nuovi getti generati dagli pseudobulbi avranno raggiunto i 4-5 cm di altezza. Si consiglia di effettuare questa operazione in primavera.